Case ecologiche moderne, noi scegliamo la bioedilizia
2344
post-template-default,single,single-post,postid-2344,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-14.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.1,vc_responsive
 
case ecologiche moderne

Case ecologiche moderne, noi scegliamo la bioedilizia

Cosa differenzia le case ecologiche moderne da tutte le altre? Le tecnologie di oggi assicurano la massima avanguardia in termini di design, finiture e complementi di arredo. 

Quando arriva il momento di costruire la casa dei tuoi sogni devi fare anche i conti con la possibilità di abbattere i costi nel medio e lungo periodo e di abbassare l’impatto che la tua abitazione ha sull’ambiente. A questo serve la bioedilizia. 

Case ecosostenibili: aspetti da considerare

Costruire case in bioedilizia, significa rispettare delle linee facendo riferimento ad aspetti strutturali e quindi di costruzione, quanto a fattori ambientali

Aspetto bioclimatico

In questa fase si valuta e si individua in che direzione orientare la casa (se si tratta di nuova costruzione). Per ottenere i maggiori effetti di sole e vento è preferibile orientare una casa in modo che possa godere di sole diretto ma anche prevedere zone meno soleggiate. Anche la ventilazione e quindi correnti d’aria e direzione del vento, sono aspetti da considerare. 

La coibentazione

Tra i modi più efficaci per ridurre il dispendio energetico di una casa c’è la coibentazione. In bioedilizia questa è una delle basi da cui partire per costruire un edificio efficiente e privo di problemi di muffa, ambienti freddi o dispersione di calore

Di pari passo alle considerazioni sull’orientamento della casa ecologica e della sua struttura, ci sono quelle sulle tecnologie da adoperare e sui materiali da scegliere. In bioedilizia le soluzioni preferite sono quelle contraddistinte da un basso impatto ambientale e da un elevato efficientamento energetico. 

Si tratta di fonti rinnovabili come fotovoltaico, energia solare termica, eolica e tutte le fonti derivanti da risorse presenti in natura come aria, sole e risorse geotermiche. Anche il riutilizzo dell’acqua piovana, attraverso impianti ad accumulo, è un vero toccasana in fatto di impatto ambientale ed ecosostenibilità.

Case ecologiche moderne, conviene!

Rispetto per l’ambiente e la natura. Scelta di materiali riciclabili o dallo smaltimento semplice e sicuro. Taglio dei costi e risparmio in bolletta. Una casa costruita in bioedilizia è la soluzione ideale. Moderna, green e dai tempi di costruzione ridotti.

Contattaci per saperne di più!